Thursday, October 23, 2014

#VadoAVivereA : 3 città in cui mi trasferirei domani!



Su invito di Danila di Wannabeaglobetrotter, ho deciso di rispondere anch'io al tag #VadoAVivereA, che consiste nell'elencare i luoghi in cui ci trasferiremmo all'istante.

Scegliere quali posti includere nella lista non è stato affatto facile per me, perchè ho il vizio (o la capacità?) di immergermi completamente nell'atmosfera delle città che visito. Il mio obiettivo in ogni viaggio è di riuscire a distaccarmi dal ruolo di turista per immedesimarmi negli abitanti del luogo.
Per questo motivo mi è capitato molto spesso di pensare "in questa città potrei trasferirmi oggi stesso!".
Ho cercato quindi di fare una cernita e arrivare a 3 mete di un possibile trasferimento.

LONDRA
Londra è stata la prima città di cui mi sono innamorata. E per "innamorata" intendo proprio che non pensavo ad altro tutto il giorno. Sognavo di vivere in una delle casette a schiera che avevo visto a Notting Hill, di quelle a due piani con il portone colorato, immaginavo di uscire la mattina, passare a prendere un caffe a portar via da Costa Coffee e infilarmi nella metro, andare a correre la domenica mattina ad Hyde Park e trascorrere le serate in qualche locale intorno a Piccadilly.
Diciamo che è stata una cotta giovanile. Ero stata la prima volta in questa città da piccola,con i miei genitori, e non mi era piaciuta. Troppo caos, troppa puzza nella metropolitana, troppa fretta della gente. Ci sono poi tornata per un'intera settimana, quando avevo 19 anni ed è stato subito amore. La vita frenetica dei londoners,che da piccola tanto disprezzavo, adesso mi trasmetteva tanta energia, mi faceva immaginare le loro vite, mentre passavo il tempo ad osservarli.
Ricordo che lasciai Londra promettendo a me stessa che sarei tornata presto, magari per sempre. Purtroppo non ho mantenuto ancora la promessa, ma ci stiamo lavorando :)

(foto presa dal web)



SIVIGLIA
Ho già vissuto in Spagna durante il mio Erasmus a Salamanca, quindi ho già provato sulla mia pelle cosa sia la vita in questo Paese. Ho visitato molte città spagnole e praticamente in tutte mi sono sentita a casa. Di Madrid vi ho già parlato, ma penso che un posto in cui potrei davvero trasferirmi domani sia Siviglia. Sono particolarmente legata a questa città andalusa perchè è il luogo in cui ho festeggiato i miei 18 anni. Ero lì in gita scolastica e, allo scoccare della mezzanotte del giorno fatidico, sono partiti i festeggiamenti a base di birra e tequila.
Sono poi tornata a Siviglia con più calma con i miei genitori (e senza tequila)  , durante il nostro road trip in Andalucia (uno dei viaggi più belli che abbia mai fatto!) , e mi sono resa conto della bellezza infinita di questa città e di quanto siano fortunati i suoi abitanti a vivere circondati da tanta meraviglia. E poi (dato da non sottovalutare) vogliamo parlare della simpatia, l'affabilità e la gioia di vivere che trasmettono gli andalusi? Di quel viaggio non mi scorderò mai i sorrisi delle persone, la musica che suonava tra le vie e la sangria che scorreva a fiumi tra una tapa e l'altra! :D

(foto presa dal web)



AMSTERDAM
Purtroppo sono stata ad Amsterdam per un week end scarso, quindi non ho avuto il tempo di viverla appieno, ma posso dire che mi è bastato per capire che è una città che sembra fatta apposta per me.
Dovete sapere che non mi piace guidare perchè odio il traffico e, come già sapete, abito a Roma, in cui traffico, smog e maleducazione degli automobilisti la fanno da padroni. E' per questo che i romani sono sempre nervosi, me compresa. Ebbene, ad Amsterdam questo problema non esiste: vedi la gente che va a lavoro col sorriso anche se sono le 7 del mattino e ci sono 10 gradi sotto zero, pedalando sulle loro biciclette col cestino colorato. Sembra una pubblicità del Mulino Bianco!
Scherzi a parte, amo la mia città, ma sono sempre stata attratta da dimensioni più piccole, più a portata d'uomo e soprattutto più vivibili, e Amsterdam soddisfa tutti questi requisiti. Oltre al mio amore per le biciclette, mi ha colpito la bellezza della città in generale: i canali, i ponti, l'architettura delle case....insomma mi è piaciuta davvero e spero di poter tornare prestissimo a visitarla come merita!
(foto presa dal web)


Aggiungo una quarta ipotetica meta di trasferimento che rappresenta, per lo più, un sogno da quando ero piccola. Diciamo che, complici film e telefilm, sono cresciuta bombardata da immagini della California, che la fanno sembrare il paradiso: uomini e donne dai fisici statuari che girano perennemente in costume, villette con il vialetto per parcheggiare l'auto (rigorosamente un fuoristrada), le scuole con gli armadietti, le spiagge enormi con bagnini da urlo......Ecco, mi sono fatta condizionare tanto da questa idea della California, da pensare che un trasferimento da quelle parti sarebbe la realizzazione di un sogno. Non l'ho inclusa nella lista delle 3 mete perchè non ho ancora avuto occasione di andarci, ma, chissà perchè, temo che le mie aspettative sul "sogno californiano" saranno disattese come spesso è avvenuto per colpa della tv!!! :D

(foto presa dal web)


E voi, se poteste, dove vi trasferireste domani?
Sono curiosa!!!

Vi abbraccio, buona serata a tutti!
Ila.

5 comments:

  1. Ciao tesoro!!
    Grazie per aver risposto al mio invito, è bello confrontarsi :)
    Eh Londra quanto la amo, peccato però il pessimo clima!!!
    Non sono ancora stata a Siviglia ma chiunque me ne parla come un posto splendido quindi devo assolutamente riparare!!
    E poi Amsterdam che dire.... È divertente :D

    Riguardo la California: partiamo domani? All'avventura!!

    ReplyDelete
  2. Ciao:) grazie per aver partecipato all'hashtag che ho lanciato!! Londra è bellissima, ma Amsterdam l'ho trovata super infatti è la prima tra le mie #vadoaviverea , in California non sono ancora stata :) Buona giornata !!

    ReplyDelete
  3. Londra! Londra!! Anche io la stavo per inserire ma se leggi la motivazione per cui al 3° posto c'è un paradiso capisci perchè non l'ho messa...
    Ad Amsterdam ci sono stata in gita, ma voglio tornarci perchè la ricordo bellissima, e poi per i motivi che hai indicato tu in effetti è SUPER! .. e dicono che gli olandesi vivono benissimo!!
    Per la California approvo (anche qui se leggi il post capisci perchè ahahahha)
    E che dire di Siviglia??! Avevo voglia di andare..dopo aver letto qui vado a cercarmi un volo ;)

    ReplyDelete
  4. a quanto vedo Amsterdam è molto gettonata :D per quanto riguarda la California, come darti torto! l'America è anche il mio sogno! un abbraccio, a presto :)

    ReplyDelete
  5. Io Parigi... e in California ci sono stata quest'estate ed è da agosto che soffro di mal d'America!!!

    ReplyDelete